Allerta Neve a Roma: piano straordinario dell’Anas per il Grande Raccordo Anulare e la Roma-Fiumicino

MeteoWeb

Al via il piano straordinario di Anas per fronteggiare eventuali precipitazioni nevose sulle autostrade del Grande Raccordo Anulare di Roma e Roma-Fiumicino e sul tratto di strada statale 7 Appia di collegamento con l’aeroporto di Ciampino. In particolare, sono pronti a intervenire mezzi dotati di lame e/o spargisale. Lungo il Gra e’ stato predisposto un accumulo straordinario di sale; alcuni mezzi saranno dislocati in punti strategici e si e’ predisposto lo stazionamento di carri soccorso, sia per mezzi pesanti sia per mezzi leggeri, all’interno di due aree di servizio. Tutto il personale disponibile, sia su strada sia d’ufficio, coordinato dalla Sala Operativa Compartimentale in funzione 24 ore su 24, rimarra’ allertato fino al cessato allarme. Inoltre, se le condizioni meteo lo richiedono, nel tardo pomeriggio sara’ eseguito un trattamento preventivo antigelo, comprendendo anche le complanari e tutti i rami di svincolo di competenza Anas. ”Tale attivita’ – si legge in una nota di Anas – potrebbe comportare rallentamenti al normale deflusso della circolazione stradale a causa dei mezzi in azione, appositamente segnalati sui pannelli a messaggio variabile. Si raccomanda all’utenza di agevolare il transito dei mezzi operativi e, in caso di precipitazione nevosa di mettersi in viaggio solo se strettamente necessario e col mezzo in stato di perfetta efficienza, dotati di pneumatici da neve o catene, con carburante e mezzi di conforto a sufficienza; di effettuare montaggio delle catene al di fuori della piattaforma stradale, corsia d’emergenza compresa, in quanto i mezzi fermi lungo la carreggiata creano ostacolo ai mezzi operativi e di soccorso e, infine, occupare la corsia d’emergenza solo in caso di estrema necessita”’