Ambiente, IFAW: “nuovi divieti per la caccia ai leoni”

MeteoWeb
Credit: Renato Sansone - Meteoweb

Nuovi divieti per la caccia dei leoni in arrivo in Africa, per salvare le popolazioni in natura già decimate. La notizia arriva dall’International Fund for Animal Welfare (Ifaw), che in questi giorni si sta battendo perche il governo statunitense inserisca i leoni africani nella lista delle specie minacciate, per impedire l’import di tanti trofei di caccia. ”Ogni anno – scrive Jeffrey Flocken dell’Ifaw sul suo blog – gli Usa importano metà di tutti leoni catturati e uccisi da cacciatori di trofei sportivi. Dal momento che la popolazione di leoni diminuisce, con circa 32 mila esemplari rimasti in natura, abbiamo la responsabilità di proteggerli”. Un mese fa lo Zambia ha deciso di correre ai ripari, annunciando che specifiche licenze di caccia sarebbero state sospese a causa di abusi che hanno minacciato le popolazioni di animali. Il governo ha quindi preso misure per vietare la caccia di leoni e leopardi, motivate dall’improvviso declino degli ultimi anni. Anche il Botswana sembra deciso a prendere la stessa strada e il divieto alla caccia sportiva in tutto il Paese partira’ a gennaio del 2014. Il Kenya invece si e’ mosso da tempo, stabilendo un divieto già dal lontano 1977. ”All’epoca la caccia di trofei – riferisce Flocken – venne definita dal governo kenyota come una ‘barbara eredità del colonialismo”.