Antartide: ecoscienziato australiano ripercorre la traversata di Ernest Shackleton nel 1916

MeteoWeb

Un intrepido ecoscienziato australiano e’ salpato oggi con un equipaggio di altri cinque dall’isoletta antartica detta Elephant Island con una piccola scialuppa, per ripercorrere l’epico attraversamento dell’Oceano Meridionale dell’esploratore irlandese Ernest Shackleton nel 1916. Il 46/enne di Adelaide Tim Jarvis e’ a capo dell’equipaggio, a bordo dell’esatta replica della scialuppa da balenieri di 6,9 metri, che ha preso il largo alle 19 Gmt di mercoledi’ diretta alla Georgia del Sud, a circa 800 miglia nautiche attraverso il tempestoso Oceano Meridionale. Una traversata che Shackleton e i suoi compirono in 17 giorni, in un’ eccezionale impresa nautica e di sopravvivenza. Alla scialuppa e’ stato dato il nome della nipote del grande esploratore, Alexandra Shackleton, che ha mandato i suoi migliori auguri all’equipaggio, come anche la premier australiana Julia Gillard. Durante la spedizione lo yacht di 23 metri Australis fara’ da imbarcazione di sostegno, assicurando comunicazioni, sicurezza e base per le riprese cinematografiche dell’impresa. Prima della partenza Tim Jarvis ha detto che la spedizione e’ stata ricreata nella maniera piu’ autentica possibile, con simile equipaggiamento e strumenti di navigazione. ‘’Noi speriamo che questa spedizione non solo renda giustizia alla memoria di Sir Ernest, ma ci ricordi anche quanto incredibilmente bella, eppure fragile, e’ questa parte del mondo’’, ha aggiunto. Shackleton e altri 27 uomini si erano rifugiati nell’isola Elefante dopo che la nave della loro spedizione transartica, la Endurance, era rimasta incagliata nei ghiacci e abbandonata. Shackleton riusci’ a raggiungere la Georgia australe e getto’ l’allarme da una stazione baleniera, e i soccorritori riuscirono infine a salvarli senza perdita di vite. Sei anni dopo, sempre nella Georgia, Shackleton mori’ per un attacco cardiaco durante la sua quarta spedizione, in cui tentava di circumnavigare il continente antartico.