Ciclone Mediterraneo in azione sull’Italia, allerta meteo per le prossime ore: via al nowcasting

    /
    MeteoWeb

    E’ in azione sull’Italia, come ampiamente previsto nei precedenti aggiornamenti previsionali, il ciclone Mediterraneo che sta provocando forte maltempo su molte Regioni: il vortice depressionario è profondo 995hPa e si trova a ovest di Corsica e Sardegna, e nel pomeriggio abborderà proprio l’isola Sarda per poi portarsi sul Tirreno, da dove nella giornata di domani, giovedì 24 gennaio, arriverà sul centro/sud come possiamo osservare dalle mappe BOLAM del CNR a corredo dell’articolo.
    Il maltempo, intanto, sta già imperversando su gran parte d’Italia: come abbiamo già visto in quest’articolo con le immagini in diretta, sta nevicando copiosamente su Cuneo e in tutta l’area che va tra Liguria e basso Piemonte. Forti temporali, come si può osservare dalla mappa delle fulminazioni affianco, stanno abbordando la costa tirrenica e nelle prossime ore provocheranno autentici nubifragi tra Lazio e Campania. Su Roma sta già diluviando con +8°C, e il Tevere è sempre più ingrossato: ormai da oltre una settimana gli accessi alle banchine sono chiusi. Piove anche a Viterbo con +6°C, a Genova con +7°C e a Grosseto con +8°C. Nel corso della giornata il maltempo si estenderà a gran parte d’Italia con forti temporali su tutte le Regioni tirreniche e nevicate sui rilievi appenninici oltre i 1.000 metri di quota. Anche in Sicilia arriverà il maltempo per via di nuclei temporaleschi in movimento da ovest verso est. Per monitorare la situazione in diretta, seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazionefulminazioniradar webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.