Ecco come i coralli resistono all’aumento delle temperature del mare

MeteoWeb

Scoperto un processo genetico che consente ai coralli di sopravvivere quando si innalza la temperatura dell’acqua. La ricerca della University of California di Santa Cruz, pubblicata su Proceedings of National Academy of Sciences, aiutera’ gli scienziati a prevedere il modo in cui i coralli si adatteranno o meno ai futuri cambiamenti climatici contribuendo cosi’ a migliorare gli sforzi per conservare questa specie. Gli studiosi hanno scoperto le basi molecolari della capacita’ dei coralli Acropora hyacinthus delle Isole Ofu, Samoa americana, di sopportare sbalzi di oltre 6 gradi della temperatura dell’acqua. I ricercatori hanno effettuato un confronto genetico fra i coralli di questo genere attraverso la misura del trascrittoma sotto diverse temperature. I risultati hanno rivelato un insieme di geni che sono altamente espressi in questi coralli estremamente resistenti alle fluttuazioni della temperatura. Questi geni codificano per antiossidanti e altre proteine che consentono al corallo di rispondere agli shock termici.