Forti nevicate in alta Garfagnana, domani scuole chiuse

MeteoWeb

Sono in corso forti nevicate in alta Garfagnana, in provincia di Lucca, mentre in mattinata la neve ha interessato Castelnuovo e, in parte, anche il comune di Gallicano. I fenomeni hanno interessato soprattutto i versanti delle Apuane dove si registrano anche 70 centimetri di coltre bianca. Sulla viabilità che da Gallicano porta in alta Garfagnana si viaggia solo con le catene da neve montate. Nevicate diffuse si registrano anche in Mediavalle del Serchio sopra i 500 metri di altitudine dove i fiocchi sono caduti sia durante la notte che nella mattina odierna. Al momento rimangono aperti al transito i tre passi appenninici (Pradarena, Delle Radici e S. Pellegrino). Scuole chiuse domani a Pescaglia e a Coreglia, mentre i sindaci di altri Comuni interessati dalla neve stanno valutando l’adozione di provvedimenti simili nelle prossime ore. La Provincia di Lucca raccomanda la massima attenzione e prudenza per coloro che si mettono alla guida dei veicoli. Non e’ da escludere, infatti, un ulteriore calo delle temperature con il conseguente rischio di formazione di ghiaccio sulle strade. Per questi motivi si raccomanda l’uso dei pneumatici termici o le catene montate per chi intende percorrere le strade di fondovalle, mediavalle e Garfagnana. Non si segnalano particolari criticita’ sulla viabilita’ provinciale e regionale (per la parte di competenza della Provincia di Lucca), ma le previsioni meteorologiche prevedono possibili nevicate anche a quote piu’ basse, nell’ordine dei 200-300 metri di altitudine. Fin dalla nottata sono in azione una quindicina di mezzi spalaneve e spargisale, tra quelli della Provincia e quelli privati che stanno svolgendo il servizio per garantire la percorribilita’ del reticolo viario di competenza della Provincia di Lucca. Impegnate sul territorio anche numerose squadre di volontari di protezione civile per aiutare i Comuni sia nel lavoro di sgombero neve, sia nel servizio di assistenza alla cittadinanza. Le uniche segnalazioni di criticita’ riguardano alcuni rami che, a causa del peso della neve, si sono staccati dagli alberi o sono pericolanti e rischiano di cadere sulla sede stradale. Gli assessori provinciali Diego Santi (protezione civile) e Luigi Rovai (viabilita’ e trasporti) sono in contatto dalla prima mattina coi tecnici di Palazzo Ducale responsabili della viabilita’ in Mediavalle e Garfagnana e, ovviamente, con la sala operativa provinciale della Prociv che ha seguito l’evoluzione del fenomeno nevoso coordinando l’intervento di tecnici e volontari in base alle segnalazioni pervenute.