Freddo e neve al centro/sud: disagi in Abruzzo, Calabria e Sicilia. Forte grandinata a Catanzaro

MeteoWeb

Per consentire le operazioni di taglio di alcuni alberi resi pericolanti a seguito del maltempo, è stato provvisoriamente chiuso al traffico in entrambe le direzioni il tratto della strada statale 5 “via Tiburtina Valeria” tra il km 173,500 (località Corfino) e il km 176,400 (località Monte Capo d’Acero), in provincia di L`Aquila. Fino all`ultimazione delle operazioni, il traffico è deviato sulla Autostrada A25, con ingresso in autostrada a Celano per chi proviene da Avezzano e a Pratola Peligna per chi proviene da Sulmona. Il traffico locale è invece deviato sulla viabilità provinciale. Sempre sulla strada statale 5 “via Tiburtina Valeria”, in provincia di L’Aquila, l`intervento degli operatori dell`Anas ha consentito di ripristinare la normale circolazione veicolare nel tratto compreso tra il km 135,000 e il km 155,700, in località Collarmele/Castelvecchio, precedentemente chiuso per neve. Squadre dell`Anas sono al lavoro su tutta la rete stradale in gestione nella regione, per consentire la circolazione in piena sicurezza e limitare i disagi agli utenti.

Un’intensa grandinata ha interessato Catanzaro dove la temperatura, per tutta la mattinata, e’ oscillata tra soli 2-3 gradi. La grandine ha imbiancato strade e marciapiedi, creando disagi alla circolazione dei veicoli, ma anche ai pedoni, messi in difficolta’ dal fondo scivoloso per il ghiaccio e costretti a veri e propri equilibrismi per tenersi in piedi. Non sono mancate neanche alcune cadute.

Il Comune di Palermo, in particolare l’assessorato per le Politiche sociali e il Comando della Polizia municipale hanno messo in atto un piano per l’emergenza freddo, che prevede l’assistenza, anche notturna, per coloro che non avendo una fissa dimora, necessitano di un ricovero di emergenza. Tramite la collaborazione con una struttura messa a disposizione da un ente religioso, i vigili urbani che ricevessero (e che hanno ricevuto) segnalazioni in tal senso, accompagnano i senza tetto presso questa struttura. Sono state circa 20 le persone che hanno usufruito di questa ospitalita’ nei giorni scorsi.

Nella foto, il Pollino visto da Castrovillari (scatto di Giuseppe Bagli).