Gelo in Russia, più di 170 morti da dicembre

MeteoWeb

Sono 170 le vittime del gelo in Russia dall’inizio dell’inverno, mentre 1594 persone, di cui 69 bambini, sono state ricoverate. Tra i morti anche un bambino. Lo riferisce l’agenzia Interfax citando una fonte medica. Il Paese e’ stato colpito da una ondata di gelo intenso, in particolare a dicembre, quando le temperature sono scese a meno 30 nella regione di Mosca e a meno 50 in Iakuzia, in Siberia. Il giorno piu’ nero il 17 dicembre, con 21 morti.