Grandi nevicate sull’Appennino Tosco/Emiliano: superati i 70cm nel parmense

    /
    MeteoWeb

    E’ dalla scorsa notte che con mezzi e uomini si lavora sulle strade provinciali rendendo cosi’ pienamente operativo il piano neve della Provincia di Parma. Piu’ di 200 mezzi spazzaneve e spargisale sono impegnanti a mantenere sgombri i 1400 km di strade provinciali garantendo cosi’ la sicurezza per chi vi transita. “La situazione tutto sommato sotto controllo con alcune criticita’ sull’arco appenninico dove in mattinata erano gia’ caduti 70cm di neve” spiega l’assessore provinciale alla Viabilita’ Andrea Fellini, rimarcando che “nelle zone di versante non ci si e’ mai fermati con lo sgombero per tenere aperti i passi“.
    Il piano neve opera su 140 tronchi stradali di circa 10 km ciascuno “per garantire miglior efficienza e un servizio piu’ puntuale“. “Sulle provinciali di grande scorrimento da e verso la citta’ il traffico e’ rallentato e li’ si sta lavorando con sale e lame per evitare la formazione di lastre di ghiaccio visto che nella nottata sono previste anche gelate” prosegue Fellini ricordando che su quasi tutte le strade vige l’ordinanza di che obbliga a circolare con catene o gomme da neve, invita alla massima prudenza e a non mettersi alla guida se non e’ strettamente necessario. “Faremo di tutto per garantire una percorribilita’ sicura delle nostre strade e il personale del servizio viabilita’ sta coordinando e coadiuvando le imprese di spazzamento” conclude l’assessore. Le previsioni indicano in serata un miglioramento, ma da domani ancora nevicate sparse.