Maltempo, a Frosinone danni per il gelo a verdure e ortaggi

MeteoWeb

Il gelo danneggia in Ciociaria verdure e ortaggi invernali coltivati all’aperto. A lanciare l’allarme e’ la Coldiretti di Frosinone, preoccupata per i pesanti effetti che l’ondata di maltempo, con neve e freddo gelido, rischia di provocare alle coltivazioni come cavoli, verze, cicorie, carciofi, radicchio e broccoli. ”L’improvviso abbassamento della temperatura conferma- sostiene la Coldiretti di Frosinone – un andamento climatico anomalo con eventi estremi che nel 2012, causa il gelo invernale, la siccita’ estiva e i nubifragi autunnali, hanno provocato danni stimati per l’agroalimentare pari a centinaia di milioni di euro. A preoccupare gli agricoltori – continua Coldiretti – sono gli effetti sulle piante da frutto le cui gemme sono state risvegliate dall’insolito caldo primaverile fuori stagione a cavallo della fine del 2012, ma anche l’aumento dei costi necessari per garantire il riscaldamento delle serre dove sono coltivati ortaggi e fiori.”. La nevicata di questi giorni, che si e’ abbattuta in particolare sul nord della Ciociaria, ostacola, in alcuni casi, la viabilita’ soprattutto nelle zone interne e di campagna creando problemi agli agricoltori. ”E’ possibile utilizzare, previa convenzione- conclude Coldiretti- spalaneve i trattori per pulire le strade e spandiconcime per la distribuzione del sale contro il pericolo del gelo”.