Maltempo in tutt’Italia, neve in pianura al nord ma da mercoledì arriva l’anticiclone

    /
    MeteoWeb

    Oggi la settimana comincia all`insegna del maltempo con piogge e nevicate a bassa quota al Nord (le più significative in Emilia, Trentino, Veneto, Friuli), ma già domani il tempo migliorerà sensibilmente per la rimonta dell`alta pressione che mercoledì e giovedì occuperà la nostra Penisola, garantendo prevalenza di tempo bello e temperature pomeridiane piuttosto miti. I prossimi giorni infatti, dicono gli esperti di Epson Meteo, saranno caratterizzati da un generale rialzo termico, grazie alla rimonta dell`alta pressione che soprattutto tra mercoledì e giovedì ci regalerà giornate di bel tempo e temperature miti, leggermente al di sopra delle medie stagionali, con valori massimi che al Centro-Sud potrebbero superare i 15 gradi, con punte vicine ai 20 gradi.
    Anche venerdì dovrebbe resistere il bel tempo mentre nel fine settimana l`arrivo di una nuova perturbazione potrebbe portare un nuovo peggioramento con piogge sparse e venti burrascosi e, essendo seguita da aria fredda, causare anche un nuovo calo termico. Nei prossimi giorni anche in montagna sono previste temperature primaverili, con lo 0 termico che sulle Alpi occidentali si raggiungerà a circa 3mila metri di quota (situazione quasi estiva): massima attenzione quindi al rischio valanghe, soprattutto per chi scia fuoripista e attività di alpinismo. In Valpadana, coste dell`alto Adriatico e Valli del Centro da domani a venerdì le schiarite favoriranno la formazione di nebbie anche molto fitte e insidiose che potrebbero persistere anche nelle ore pomeridiane causando notevoli riduzioni della visibilità.