Neve e gelo mandano in tilt Londra e l’Inghilterra: le foto e il riepilogo di una giornata di ghiaccio

    /
    MeteoWeb

    Era stato ampiamente annunciato con un quasi inedito ‘allarme rosso’ per neve, ma in serata i disagi dovuti al maltempo in Inghilterra e Galles sono rapidamente cresciuti. Freddo e neve non interessano in queste ore solo l’Italia, ma gran parte d’Europa. E intanto i voli cancellati a Heathrow, il principale aeroporto londinese, sono saliti a oltre 400. Forti ritardi si registrano per gli scali della citta, Gatwick, Stanstead e city airport e gli aeroporti di Birmingham e Southampton sono rimasti chiusi per tutta la giornata. Mentre sono circa 3000 le scuole rimaste chiuse. Moltissimi i problemi per chi deve spostarsi in treno e ritardi e cancellazioni si registrano anche nel servizio di treni Eurostar da Londra a Parigi e Bruxelles. Per tutti il consiglio e’ di evitare gli spostamenti non strettamente necessari. Mentre per la metropolitana di Londra e’ scattato il ‘piano di emergenza’ previsto per i casi di particolare maltempo. Cio’ non ha impedito l’interruzione di alcune linee della Tube, soprattutto nelle zone piu’ periferiche dove in alcuni casi i convogli della metropolitana emergono fino in superficie. Londra e la neve, poi, non e’ un connubio particolarmente usuale: e invece oggi fin dalla mattina sulla citta’ ha nevicato, per ore ininterrottamente. Offrendo anche, nel pomeriggio, lo spettacolo molto raro di una Londra imbiancata: una sottile coltre bianca ha coperto per qualche ora i monumenti e gli edifici negli scorci piu’ caratteristici anche nel cuore della capitale, nonostante la concentrazione sempre alta dei mezzi di trasporto e lo smog solitamente nemici della neve. E cosi’, armati di smartphone, i londinesi si sono scatenati, basta guardare i social network che pullulano di immagini.