Pechino: boom di visite per problemi respiratori dovuti allo smog

MeteoWeb

“Nonostante gli allarmi e l’invito alla popolazione a non uscire di casa o a indossare mascherine, nei giorni scorsi abbiamo avuto un massiccio aumento delle visite per problemi respiratori. Anche perche’ alcune persone hanno continuato a uscire e addirittura ad allenarsi nei parchi cittadini”. Lo dice all’Adnkronos Salute un medico dell’International Medical Center di Pechino, una struttura sanitaria che prende in carico sia cittadini cinesi che stranieri. “La raccomandazione – ricorda – e’ ancora quella di stare in casa, dove l’aria viene filtrata da apparecchi purificatori, e di indossare speciali mascherine se si e’ costretti a uscire all’aperto. Una raccomandazione in generale molto seguita da bambini e anziani, meno da giovani e adulti. Oggi la situazione e’ migliorata leggermente, e se le previsioni del tempo saranno rispettate dopodomani il problema dovrebbe rientrare. Ieri comunque – conclude – e’ stato davvero terribile”.