Petrolio in mare nell’Adriatico: controlli dei sub sospesi per il maltempo

MeteoWeb

Bisognera’ attendere un miglioramento delle condizioni meteomarine per ulteriori accertamenti che potranno confermare o meno se la chiazza avvistata nei giorni scorsi al largo della costa di Termoli e’ riconducibile ad idrocarburi. In quel caso, potrebbe essere uscita dall’impianto off shore di Rospo Mare della Edison tra Vasto e Termoli. Il mare mosso ed il vento di nord-est a forza 7 impediscono infatti ai sub di immergersi cosi’ come impediscono i pattugliamenti delle motovedette della Guardia costiera della citta’. Intanto il Procuratore della Repubblica di Larino (Campobasso), Ludovico Vaccaro, che ha aperto un’inchiesta sull’episodio, attende gli esiti degli accertamenti dei sommozzatori e sui campioni di acqua.