Polonia nella morsa del gelo: il bilancio è di 100 vittime

MeteoWeb

In Polonia sono già un centinaio le vittime del freddo dall’inizio dell’inverno. Nel darne notizia, il ministero dell’interno a Varsavia ha precisato che solo durante l’ultimo fine settimana, caratterizzato da abbondanti nevicate e temperature fino a meno dieci gradi, sono stati trovati i cadaveri di tre persone morte assiderate. In gennaio i polacchi morti per il gran freddo sono stati 19. Il ministero ha fatto appello alla popolazione perche’ faccia attenzione ai senzatetto, agli anziani e alle persone che vivono da sole. L’altro motivo frequente di decesso in questo periodo, secondo il ministero, e’ l’avvelenamento da ossidio di carbonio, dovuto ai sistemi arretrati di riscaldamento.