Previsioni Meteo: eccezionale Major Stratwarming in atto, in pentola bolle qualcosa di grosso…

    /
    MeteoWeb

    E’ molto più di un semplice Stratwarming il riscaldamento che in questi giorni sta interessando la stratosfera: possiamo parlare di vero Major Midwinter Warming, un riscaldamento super che ha già determinato in una settimana un aumento di 50°C sul polo nord alla quota di 10hPa, come possiamo notare dal grafico a corredo dell’articolo. Si tratta di un riscaldamento eccezionale, simile a quello dell’inverno 1929 quando fu proprio un evento simile a determinare l’eccezionale ondata di gelo che colpì nel mese di febbraio l’Italia e l’Europa centro/meridionale. Cosa ci aspetta, quindi, a lungo termine? E’ ancora difficile dirlo, ma nelle mappe per i prossimi giorni abbiamo già alcune certezze: l’inverno inizierà a fare sul serio già dal weekend con nevicate fin in pianura Padana al nord/ovest e poi tanti giorni di freddo e maltempo in tutt’Italia, con forti piogge, temporali e copiose nevicate su tutti i rilievi appenninici sin dalle bassa quota. E poi? Chissà … l’inverno è ancora lunghissimo ma l’impressione è che qualcosa di grosso bolle in pentola, i cui effetti al suolo potremo vederli solo nella parte finale di questo mese, ma senza dubbio saranno direttamente collegati all’eccezionale Major Stratwarming in atto.