Previsioni Meteo: ecco l’anticiclone, nebbie e foschie nelle pianure del nord

MeteoWeb

Oggi la perturbazione numero 10 di gennaio farà sentire i suoi ultimi effetti al Sud, dove si avranno un po` più di nubi e ancora qualche fiocco di neve sull’Appennino. Da domani l`alta pressione si riposizionerà sul nostro paese e garantirà tempo stabile e clima mite fino a venerdì. Il rialzo delle temperature non riguarderà le pianure del Nord, che saranno interessate da nebbie, anche fitte, e nuvole basse. Nel fine settimana nuovo peggioramento del tempo per l`arrivo della perturbazione numero 1 di febbraio, che porterà venti di burrasca e neve anche a quote collinari al Nord. La prima parte di febbraio sarà molto probabilmente caratterizzata da frequenti irruzioni di aria artica e, di conseguenza, da un clima a tratti gelido in molte aree del Paese.
Quindi oggi al mattino ancora nuvole in gran parte d`Italia, ma con qualche pioggia, accompagnata da deboli nevicate oltre 1000-1200 metri, solo su Molise, Puglia, Calabria e Sicilia; nebbie localmente anche fitte nelle pianure del Nord. Al pomeriggio ancora nuvoloso su Alpi, regioni centrali adriatiche e Sud, con piogge deboli e isolate fra Calabria e Sicilia; in generale bello altrove, anche se in Valpadana, a causa di nebbie e nubi basse, il cielo rimarrà piuttosto fosco. Temperature massime in rialzo in quasi tutta Italia, specie al Nordest e regioni centrali. Moderati venti di Tramontana sulle regioni meridionali. Mercoledì un po` di nuvolosità innocua su Liguria, Toscana ed estreme regioni meridionali. In generale bello altrove, ma con nebbie a tratti anche fitte e insistenti in Valpadana. Temperature ovunque in ulteriore aumento e piuttosto miti. Venti moderati, occidentali o di Maestrale, al Sud e Isole. In questi giorni le nebbie nelle pianure del Nord e nelle valli del Centro saranno particolarmente fitte e non si dissolveranno completamente neanche nelle ore pomeridiane. La visibilità sarà notevolmente ridotta, si raccomanda la massima prudenza a chi viaggia in macchina.