Processo terremoto L’Aquila, Gabrielli: “responsabilità scienza foglia di fico”

MeteoWeb

”La cosa che mi ha sempre preoccupato di questa vicenda e’ che le presunte responsabilita’ della comunita’ scientifica fossero la foglia di fico delle responsabilita’ di chi governa e ha governato il territorio”. Cosi’ il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, sulla sentenza della Commissione Grandi Rischi, i cui membri sono stati condannati in riferimento alla riunione avuta pochi giorni prima del terremoto del 6 aprile 2009.  ”Oggi ci si chiede che cosa potevano e dovevano fare gli scienziati. Perche’ non ci si chiede mai che cosa non e’ stato fatto da parte di chi aveva il governo del territorio che disponeva dell’analisi della vulnerabilita’ degli edifici?”, ha aggiunto Gabrielli giunto a Chieti per partecipare all’incontro, promosso dall’Ordine dei Geologi d’Abruzzo, su ‘Fenomeni naturali e catastrofi attese: il difficile ruolo della prevenzione in Italia’.