Rio De Janeiro: dopo il caldo record è allarme alluvioni, vittime ed evacuazioni

MeteoWeb

Dopo settimane di caldo record, la stagione delle piogge ha iniziato ad abbattersi con forza in varie regioni del Brasile, con evacuazioni seguite ad alluvioni che hanno gia’ fatto registrare le prime vittime. A causa di un nubifragio scatenatosi la notte scorsa, un centinaio di persone sono state allontanate dalle loro case a Duque de Caxias, municipio della zona ovest di Rio de Janeiro, ha reso noto la Protezione civile. Secondo i vigili del fuoco, un residente e’ stato trovato morto sotto le macerie della sua abitazione, che non ha resistito alle intemperie ed e’ crollata. La situazione e’ critica anche in altre zone dello Stato di Rio: la citta’ balneare di Angra dos Reis ha proclamato lo stato di allerta, mentre le sirene di emergenza sono suonate in aree di rischio a Teresopolis e Petropolis, localita’ montuose dove, due anni fa, una paurosa inondazione provoco’ 918 morti.