Sei valanghe sui Monti Sibillini, persone travolte

MeteoWeb

Una serie di valanghe, almeno sei, si e’ staccata sui Monti Sibillini travolgendo alcune persone, che sarebbero comunque riuscite a salvarsi. Il Corpo nazionale del soccorso alpino sta lavorando sul posto, e sconsiglia ”vivamente” sciatori ed escursionisti dall’avventurarsi in montagna. Il rischio e’ ”altissimo”. Stando a quanto si e’ appreso, una valanga staccatasi dal Monte Rotondo (1.926 metri), nella zona di Casale di Ussita (Macerata), ha travolto cinque scialpinisti. Uno ha riportato la frattura di una gamba, gli altri stanno bene. Il ferito e’ stato trasportato in ospedale con un’eliambulanza. Sul posto sono intervenuti i volontari del Soccorso alpino nazionale, agenti del Corpo forestale dello Stato e i vigili del fuoco. Sembra che il pericolo di slavine e valanghe – non ancora cessato – non fosse correttamente indicato dai bollettini meteo.