Smog, pronto in Cina un nuovo sistema per valutare la qualità dell’aria

MeteoWeb

Pronto un nuovo sistema di valutazione della qualita’ dell’aria che includera’ la rilevazione della quantita’ di particolato Pm 2,5. Lo annuncia oggi il Cmn (Centro Meteorologico Nazionale) cinese. Il nuovo apparato prevede tre livelli di inquinamento corrispondenti ad altrettanti colori: giallo = smog moderato; arancione = smog grave; rosso = smog gravissimo. Il sistema misurera’ anche la visibilita’ e l’umidita’ relativa per offrire una valutazione piu’ realistica. Lo smog ha ricoperto varie citta’ cinesi negli ultimi giorni, investendo un’area di 1,3 milioni di chilometri quadrati, secondo i dati proposti dal ministero della protezione ambientale. Fino a domani la situazione rimarra’ gravissima a Pechino e Tianjin, cosi’ come nelle regioni di Hebei, Shandong e Henan. Mercoledi’, prevede il Cmn, la situazione migliorera’ a causa di pioggia e neve.