Sostenibilità: Treviso è pronta a diventare “smart”

MeteoWeb

“Un programma e un progetto per una Treviso smart, ovvero intelligente, sostenibile, tecnologica e disponibile verso tutte le categorie di cittadini, veri protagonisti dell’evoluzione della città. In una parola efficiente”.

A dirlo Ofelio Michielan, presidente dell’Associazione PerTreviso, in merito al convegno organizzato dall’associazione per sabato 12 gennaio dal titolo “Trevision-Treviso Smart City: la città intelligente”, incontro incentrato sulle tematiche della città smart applicata al territorio trevigiano dove verrà presentato il programma dell’Associazione PerTreviso.

“L’evoluzione della città in chiave smart – sottolinea Michielan – è un processo che tra qualche anno coinvolgerà moltissimi centri cittadini: abbiamo già degli esempi virtuosi in Europa ma anche in Italia, come Genova e Roma, città che hanno saputo cogliere la sfida dell’innovazione e del cambiamento per migliorare il proprio volto e i propri servizi”.

Esempi virtuosi che Treviso vuole emulare per affermarsi un’eccellenza della green economy della Regione Veneto ma anche del territorio nazionale: “noi di PerTreviso siamo orgogliosi – conclude Michielan – di essere i primi a offrire un programma rivolto alla smart city, per rendere Treviso più efficiente, più sostenibile e più vivibile e per offrire al Veneto e all’Italia un esempio di politica virtuosa e in tutti i sensi sostenibile”.

Il convegno intitolato “Trevision-Treviso Smart City: la città intelligente” vedrà tra i relatori degli ospiti illustri quali Luigi Schibuola, docente all’Università IUAV di Venezia; Franco Gugliermetti, docente all’Università Sapienza di Roma; Luigi Lazzaro, Presidente di Legambiente Veneto che ha condiviso il programma “Treviso Smart City”; Valter Durigon, docente all’Università degli Studi di Verona.