Spazio: ecco cosa si vede viaggiando alla velocità della luce

MeteoWeb

Una gigantesca sfera sfocata in lontananza su uno sfondo buio senza stelle. Ecco cosa vedrebbe, in base a uno studio di alcuni studenti della University of Leicester, l’equipaggio di una nave spaziale che viaggia verso una stella simile al Sole a una velocita’ prossima a quella della luce. Un panorama molto diverso, quindi, da quello ipotizzato da tanti film e fumetti di fantascienza, che rappresentavano di solito il viaggio alla velocita’ della luce con delle strisce come causate dalla scia delle stelle circostanti. Per la ricerca, gli studenti hanno assunto che una nave, chiamata nello studio ‘Millennium Falcon’ come la nave di Guerre Stellari, viaggiasse al 99,99995 per cento della velocita’ della luce. Quello che risulterebbe, e’ che non si vedrebbe nessun segno dovuto alle stelle circostanti: la lunghezza d’onda delle luce della stelle vicine infatti diminuirebbe fino a passare dallo spettro del visibile a quello dei raggi X, che renderebbe le stelle invisibili a occhio umano. Inoltre, una navicella di questo genere potrebbe essere anche soggetta a una sorta di pressione esercitata dai raggi X, un effetto che potrebbe anche spingere indietro il velivolo, facendolo rallentare. Infine, l’equipaggio dovrebbe indossare protezioni per gli occhi, in modo da non farsi danneggiare dai raggi X. Lo studio e’ stato pubblicato sul ‘Journal of Physics Special Topics’.