Terremoto Garfagnana: altre due deboli scosse nella notte

MeteoWeb
Credit: MeteoWeb

Oltre alla scossa di terremoto di magnitudo 3.3 registrata alle 00:42 dagli strumenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), e di cui è possibile visionare i dettagli qui, nel corso della notte si sono verificate altre due scosse, entrambe di magnitudo 2.2, alle 2:54 e alle 4:47. Non vengono segnalati danni nè a persone nè a cose. Dalla Protezione civile dell’Unione dei Comuni della Garfagnana si spiega che, dopo la scossa di magnitudo 3.3, è stata anche aperta la sala operativa, poi chiusa nella notte, e avviati contatti con alcuni sindaci, ma non sono stati segnalati problemi. La scossa, si spiega ancora, non sarebbe stata avvertita da tutta la popolazione, anche se parte di essa si è allertata scendendo in strada. Alcune telefonate sono arrivate ai centralini dei vigili del fuoco oltre che alla Protezione civile da parte di residenti impauriti.