Terremoto Garfagnana, il prefetto di Lucca: “nessuno vuole lasciare la propria casa per la notte”

MeteoWeb

Ho parlato con i sindaci e mi hanno detto che pressoche’ nessuno e’ intenzionato a lasciare le proprie abitazioni”: il prefetto di Lucca, Giovanna Cagliostro ha appena finito di parlare con i primi cittadini della zona colpita dalterremoto in Garfagnana. ”L’ho fatto per esprimere solidarieta’ e per avere informazioni dirette sulla situazione da loro che sono comunque, come noi, a disposizione delle esigenze dei cittadini”, dice. ”Tanta paura, ma, per ora, nessun danno a cose o persone. I sindaci hanno deciso di chiudere precauzionalmente le scuole domani, ma si tratta soprattutto – spiega il prefetto dalla sala operativa – di un provvedimento per consentire le verifiche tecniche”.