Terremoto in Toscana: domani scuole chiuse a Lucca, Pistoia, Massa, Carrara e Viareggio

MeteoWeb

In via precauzionale, dopo le scosse di terremoto di oggi, le scuole resteranno chiuse in diversi comuni della Toscana, compreso quello di Lucca, Pistoia, Massa e Carrara. Il Comune di Lucca fa sapere di aver avviato anche verifiche allo stadio Porta Elisa, al palazzetto dello sport e nelle palestre. Ulteriori accertamenti saranno effettuati anche sulle principali infrastrutture viarie come cavalcavia e ponti. Anche il comune di Pistoia rende noto che e’ stata avviata una ricognizione degli edifici scolastici del territorio comunale e che l’amministrazione ha deciso, con ordinanza sindacale, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per l’intera giornata di domani.

Domani scuole chiuse anche a Viareggio. A seguito della scossa di terremoto verificatasi nel pomeriggio di oggi con epicentro in Garfagnana, infatti, il commissario prefettizio del Comune di Viareggio ha disposto per domani la chiusura in via precauzionale di tutte le scuole di ogni ordine e grado. “Le squadre dei tecnici inviate nell?immediatezza per la verifica delle strutture – si legge in un comunicato stampa del Comune di Viareggio – non hanno potuto accedere agli edifici che, stante l?ora, erano ormai chiusi. Pertanto, al fine di evitare qualsiasi pregiudizio per gli studenti e consentire domani lo svolgimento dei necessari controlli, il commissario straordinario ha disposto la chiusura”.