Troppa neve sugli alberi, rami piegati: treni bloccati sulla linea Trento-Bassano

MeteoWeb

La linea ferroviaria Trento-Bassano e’ rimasta bloccata questa mattina a causa della presenza di vegetazione e alberi che, sotto il peso della neve, si sono piegati occupando l’area per il passaggio dei treni. Lo rende noto Rete ferroviaria italiana. La circolazione e’ stata sospesa dalle 9.15 alle 10.40 fra Primolano e Bassano. Sei i treni regionali coinvolti che hanno fatto capolinea a Primolano e Bassano. Tra le due localita’ e’ stato istituito un servizio con autobus sostitutivi. Nel mese scorso Rete Ferroviaria Italiana ha recapitato una lettera ai Comuni italiani, con l’invito ad avvisare la cittadinanza che la legge vieta di piantare alberi, siepi o edificare recinzioni vicino ai binari e che i terreni adiacenti la ferrovia, destinati a bosco, devono rispettare la distanza di 50 metri dalle rotaie, informa una nota. Pioggia o neve particolarmente intensa, specie in inverno, puo’ infatti compromettere la regolarita’ del servizio ferroviario.