Allerta Meteo: a Perugia avvisi alla popolazione anche via sms

MeteoWeb

Assicurare una risposta operativa sempre piu’ pronta, tempestiva ed efficace. Questo l’obiettivo del nuovo sistema di allerta maltempo avviato a Perugia dal prefetto Vincenzo Cardellicchio. La novita’ riguarda la trasmissione ai Comuni (e alle altre componenti locali del sistema integrato di protezione civile) degli avvisi di criticita’ meteorologica emessi dal Dipartimento nazionale della Protezione Civile, anche attraverso un sms. Accanto alle tradizionali e collaudate procedure di diramazione, questa nuova modalita’ di comunicazione consente di allertare immediatamente tutti i soggetti della rete di protezione civile chiamati a valutare fin da subito le iniziative necessarie a garantire la sicurezza di persone e cose, prevenendo, nei limiti del possibile, eventuali rischi per la popolazione. Cosi’, quando gli ufficiali modelli previsionali del Dipartimento evidenzieranno situazioni di attenzione o di allarme per condizioni valutate come potenzialmente dannose per i cittadini o per i loro beni, l’sms della Prefettura avvisera’ primi fra tutti i sindaci, le strutture regionali e provinciali competenti, nonche’ la Camera di commercio e l’Assoindustria per le categorie di riferimento e, in prospettiva, anche le altre associazioni di categoria che vorranno progressivamente essere coinvolte nella nuova procedura. Il messaggio mettera’ i sindaci in condizione di visionare immediatamente le comunicazioni loro inviate con i mezzi tradizionali, accorciando al massimo, quando necessario, i tempi di attivazione della macchina comunale di protezione civile. “La tecnologia ci e’ amica – ha spiegato il prefetto Cardellicchio – e ci permette di semplificare le procedure e di renderle piu’ snelle, efficaci e funzionali. L’sms e’ un modo semplice e moderno per eliminare inutili tempi morti e garantire la massima prontezza e tempestivita’ delle strutture locali di protezione civile e, quando necessario, nel loro dispiegamento di forze”.