Ancora una forte scossa di terremoto alle isole Salomone: magnitudo 6.6, non c’è allarme tsunami

MeteoWeb

Un sisma di magnitudo 6.6 e’ stato localizzato a 412 km a est delle Isole Salomone, nel Pacifico del Sud. Lo ha riferito l’Istituto geofisico degli Stati Uniti. Non e’ stato diramato l’allarme tsunami. Almeno 5 persone, quattro anziani (tre donne e un uomo) e un bambino, erano morti ieri a causa dello tsunami causato da un altro sisma, ma di 8 gradi nella scala Richter, che aveva distrutto vari villaggi nelle Isole. Secondo fonti sanitarie del Lata Hospital nelle Isole di Santa Cruz, tre persone sono rimaste ferite. Il forte terremoto aveva fatto tremare la zona alle 12:12 ora locale (poco dopo le due di notte in Italia), a 5 chilometri di profondita’ sotto il livello del mare nella provincia di Santa Cruz, sud-est delle Isole Salomone (dati del Servizio Geologico statunitense).