Archeologia, Perù: scoperto un luogo di sepoltura risalente a 1400 anni fa

    /
    MeteoWeb
    Credit immagini: Reuters

    Nel sito di Tupac Amaru Huaca B, nei pressi di una cittadella sportiva di Lima (Perù), un team di archeologi con a capo l’archeologo Fernando Herrera, ha scoperto un luogo di sepoltura contenente undici tombe pre Inca, alcune risalenti ad oltre 1400 anni fa. Ogni scheletro è stato trovato in posizione orizzontale su un letto di canne intrecciate e coperto da uno o più panni. I corpi sono stati sepolti con ceramiche, tessuti, foglie di alberi da frutto e strumenti utilizzati per l’agricoltura, e rappresentano 11 mummie pre-ispaniche; tre appartenenti alla cultura di Lima, svilupattasi tra il 200 d.C. ed il 700 d.C.,e i restanti otto provenienti dalla più recente cultura Yschma, tra il 1000 d.C. e il 1400 d.C. Si tratta di un altro tassello che si aggiunge alla storia e alla cultura del Perù che aiuta ad aprire una finestra ulteriore sulla storia del paese.  Il ritrovamento è avvenuto tra Dicembre e Gennaio a pochi passi dallo stadio cittadino in cui si allena la nazionale di calcio, e si suppone che nell’area circostante ne siano sepolti degli altri. Il ritrovamento è stato divulgato nei giorni scorsi.