Clima: in Italia è un 2013 super, +42% di neve e pioggia rispetto alle medie

MeteoWeb

Nel 2013 e’ gia’ caduto il 42% di acqua e neve in piu’ rispetto alla media dopo un anno abbastanza siccitoso. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che le precipitazioni sono risultate superiori del 42 per cento alla media del periodo di riferimento (1971-2000) secondo i dati rilevati da Isac Cnr del solo mese di gennaio, ma anche febbraio è già in netto surplus con valori che rischiano di diventare eccezionali da qui alla fine del mese. Per far fronte alla nuova ondata di maltempo nelle campagne migliaia di trattori degli agricoltori della Coldiretti sono gia’ stati mobilitati per intervenire per togliere la neve dalle strade e distribuire il sale contro il pericolo del gelo. I mezzi agricoli sono necessari – sottolinea la Coldiretti – per consentire la circolazione e scongiurare il rischio di isolamento delle abitazioni soprattutto nelle aree piu’ impervie interne e montane, grazie alla maggiore tempestivita’ di intervento. L’obiettivo – conclude la Coldiretti – e’ garantire la viabilita’ e le consegne di prodotti alimentari freschi come latte e ortaggi dalle aziende agricole e dalle stalle.