Eccezionali nevicate sull’Appennino modenese, oltre 60cm di accumulo anche a quote collinari

    /
    MeteoWeb

    Oltre 60 centimetri di neve sono caduti nel modenese, tra ieri ed oggi, sulla strada provinciale 324 da S.Annapelago al passo delle Radici e sulla provinciale 486 da Piandelagotti di Frassinoro, dove da stamattina sono a lavoro due turbine. Gli spazzaneve sono in funzione anche sul resto delle rete stradale dove, per il momento, la circolazione e’ regolare. Le carreggiate sono tuttora bianche nei tratti piu’ Appeninici ma si attende un miglioramento delle condizioni meteo che dovrebbe facilitare lo sgombero. Sulle strade di pianura i mezzi spargisale e spartineve hanno lavorato dalle ore 4 della notte tra giovedi’ e venerdi’ per prevenire la formazione di lastre ghiacciate. Non mancano pero’ alcuni disagi.
    Questa mattina, infatti, sulla provinciale 2 Panaria bassa a Cadecoppi di Camposanto e lungo la sp 9 Imperiale a Mirandola alcune auto senza gomme da neve e catene sono rimaste bloccate o sono scivolate nel fossato adiacente la carreggiata. I tecnici del servizio provinciale Viabilita’ ricordano, pertanto, l’obbligo di utilizzo di gomme da neve o catene in caso di neve o ghiaccio. Al momento sono impiegati 173 mezzi, di cui 127 spartineve divisi in 67 in montagna e 60 in pianura. I mezzi spargisale sono 30, cui si aggiungono 7 combinati. Qualche problema anche a Modena citta’ dove alcuni incidenti hanno rallentato il traffico, nonostante dalle 3 di stamattina siano in sercizio 17 mezzi spargisale e trattori per rimuovere la neve. Alle 6 il manto ha raggiunto i 5 cm, poi aumentati, e sono entrate in azione tutte le 117 lame allertate dal Comune. Sulla via Vignolese un camion e’ finito di traverso rallentando lo scorrimento della circolazione, cosi’ come alcune macchine in pante hanno creato disagi sul ponte dell’uscita 11 della tangenziale Mistral e sul ponte su cavalcavia di via Nonantolana e tra Lesignana e Ganaceto In via Buon Pastore, invece, un albero, a causa della neve, si e’ piegato pericolosamente sulla linea area dei filobus. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Comune. Le pattuglie della municipale stanno verificando su tutte le strade se le auto in transito montano pneumatici da neve. Nel corso dei controlli di ieri sono stati fermati 55 automobilisti con pneumatici inadatti.