Etna in eruzione, chiuso l’aeroporto di Catania. Grossi lapilli su Linguaglossa (foto)

MeteoWeb

L’aeroporto di Catania e’ stato chiuso, a scopo precauzionale, per l’eruzione in corso sull’Etna e l’abbondante emissione di cenere dal vulcano attivo piu’ alto d’Europa. Lo scalo ha sospeso l’attivita’ operativa alle 19.34. Lo rende noto la Sac, la societa’ di gestione di Fontanarossa. Sui paesi etnei stanno cadendo grossi lapilli come quello che pubblichiamo in foto, appena ricevuta da un nostro lettore di Linguaglossa che ci ha anche scritto: “questo è quello che sta succedendo a Linguaglossa, mai visto niemte del genere“.