Freddo e maltempo si spostano al centro/sud: temperature in picchiata, nevicate e temporali. La situazione meteo in diretta

    /
    MeteoWeb

    Freddo e maltempo, come previsto, si sono spostati anche al sud Italia, nonostante temperature ancora tiepide nelle zone joniche, ma comunque molto più basse rispetto a ieri. Le massime più alte di oggi sono i +16°C di Messina, i +15°C di Reggio Calabria, Taranto e Brindisi, i +14°C di Bari, Crotone, Gela, Catania e Lamezia Terme, i +13°C di Roma, Lecce, Palermo, Trapani, Genova, Cagliari e Alghero. Nulla a che vedere con i valori elevatissimi di ieri, quando tra Sicilia e Calabria ci sono stati picchi vicinissimi ai +25°C e tra le principali stazioni meteo ufficiali, vanno segnalati i +23°C di Lamezia Terme, i +22°C a Palermo e Bari, i +21°C a Cosenza, i +20°C a Pescara, Siracusa e Vibo Valentia, i +19°C a Catanzaro e Catania, i +18°C a Brindisi, Messina, Ancona e Reggio Calabria, i +17°C a Napoli, Cagliari e Termoli.
    Oggi al nord le condizioni del tempo sono nettamente migliorate, con cieli sereni o poco nuvolosi: dalle immagini satellitari si possono notare in modo chiaro e inequivocabile le nevicate di ieri sulle Alpi e sull’Appennino. Il maltempo, invece, imperversa al centro/sud e soprattutto tra Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Campania dove, proprio tra Napoli e Salerno, si stanno verificando forti temporali. La neve sta cadendo sui rilievi appenninici oltre i 400600 metri di quota, e localmente anche più in basso nelle zone Adriatiche.  Nelle prossime ore le condizioni meteo miglioreranno anche al centro, con il maltempo che sfilerà gradualmente sempre più a sud. Domani le temperature minime saranno molto basse per inversione termica su gran parte del centro/nord, mentre il maltempo si sposterà all’estremo sud, con piogge tra Calabria e Sicilia dove la neve cadrà a partire dai 700800 metri di quota. Per monitorare la situazione in diretta, seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.