Le previsioni meteo dell’aeronautica militare per oggi e domani: ancora maltempo e neve al sud

MeteoWeb

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: minimo depressionario permane lungo le coste dell’Adriatico meridionale con tempo perturbato sulle regioni del sud. Al centro nord la pressione e’ in temporaneo aumento. Tempo previsto fino alle 24 di oggi. Nord: prevalenza di ampi spazi sereni tra regioni di nordovest e Lombardia mentre annuvolamenti a tratti intensi torneranno ad interessare il Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna dal pomeriggio con successive precipitazioni a carattere sparso. Miglioramento atteso nel corso della notte. Al primo mattino formazioni di foschie dense e nebbia in banchi sulla zone pianeggianti. Centro e Sardegna: iniziali condizioni caratterizzate da poche nubi e decisi rasserenamenti su tutte le regioni peninsulari ma con tendenza ad aumento delle nubi sulle regioni adriatiche con piogge sulle aree costiere e nevicate nelle zone interne al di sopra dei 300-500 metri a partire dal tardo pomeriggio-sera. Durante le ore pomeridiane, inoltre, non mancheranno anche un po’ di nubi sull’alta Toscana con nevicate sulle zone appenniniche in serata e nottetempo. Sulla Sardegna nuvolosita’ a tratti consistente con piogge o locali temporali che tenderanno ad attenuarsi dalla notte. Sud e Sicilia: condizioni di maltempo sia sull’isola che sulle regioni peninsulari con precipitazioni anche a carattere temporalesco piu’ probabili su Sicilia, mentre le piogge interesseranno le coste molisane, Puglia, Basilicata e il settore tirrenico della Calabria. Dal pomeriggio attenuazione temporanea dei fenomeni su Puglia e Basilicata, mentre le piogge si presenteranno sulle coste campane. Temperature: massime in diminuzione sulle regioni del sud peninsulare e su quelle del medio versante adriatico; stazionarie sulle altre zone. Venti: da moderati a forti dai quadranti meridionali al sud; da deboli a moderati settentrionali sulle regioni del centro nord; moderati con rinforzi di maestrale sulla Sardegna. Mari: molto mossi i bacini meridionali e il medio Adriatico; agitato il Mare e Canale di Sardegna; mossi i restanti bacini.

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, giovedi’ 14 febbraio. Nord: condizioni in prevalenza stabili all’insegna di ampi spazi di cielo sereno; dal pomeriggio-sera tendenza ad aumento della nuvolosita’ per nubi medio-alte e stratiformi tra Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Centro e Sardegna: molte nubi inizialmente tra Marche, Abruzzo e basso Lazio, con piogge sulle coste e nevicate a partire dai 500-700 metri ma con tendenza ad attenuazione di nuvolosita’ e fenomeni dal primo pomeriggio; cielo in genere sereno o poco nuvoloso sulle rimanenti regioni peninsulari e sulla Sardegna. Sud e Sicilia: tempo ancora instabile con piogge o temporali sparsi tra Molise, Puglia, zone interne peninsulari e sulla Sicilia, specie settore settentrionale dell’isola; graduale miglioramento dalle ore serali ad iniziare da Molise e Campania. Temperature: in generale aumento sia nei valori massimi che in quelli minimi su tutte le regioni. Venti: deboli meridionali con rinforzi sulle regioni joniche e su quelle del basso Adriatico; di provenienza settentrionale sulle rimanenti regioni; moderati al centro-nord e regioni tirreniche meridionali, forti su Sardegna e Sicilia occidentale. Mari: agitati i mari intorno alle due isole maggiori, localmente molto agitati canale di Sardegna e stretto di Sicilia; molto mossi i rimanenti mari.