Maltempo nel Golfo di Napoli: mareggiata a Capri con onde di 4 metri ai Faraglioni

MeteoWeb
Immagine d'archivio

Il maltempo imperversa nel Golfo di Napoli, con un forte vento di libeccio che sta sferzando l’isola di Capri. A causa del mare forza 6-7 e delle forti raffiche di vento, sono sospesi i collegamenti marittimi tra il capoluogo e l’isola azzurra. Una mareggiata ha colpito il versante dei Faraglioni e di Marina Piccola con onde che, secondo i bollettini diffusi dalle capitanerie, hanno raggiunto i 4 metri di altezza. Sospese, per il forte vento da sud-ovest e per il mare agitato, tutte le linee veloci per l’isola di Capri. A mantenere i collegamenti solo le navi-traghetto della Caremar. In banchina e’ rimasta anche la motonave veloce ”Isola di Capri”, ferma a Calata di Massa a causa del maltempo gia’ da ieri pomeriggio. L’unica nave ad assicurare le linee con l’isola azzurra e’ il maxi-traghetto ”Naiade” della compagnia regionale Caremar che ha effettuato la prima corsa da Capri alle 7.05 e ritardando la successiva partenza da Napoli. Una modifica che ha causato una serie di disagi, tra questi il mancato arrivo nelle prime ore del mattino dei quotidiani, facendo slittare di qualche ora la diffusione dei giornali nelle edicole della Piazzetta e delle altre localita’ isolane.