Meteo Stretto: freddo e maltempo per tanti giorni con nevicate fino a bassa quota, tutti i dettagli

    /
    MeteoWeb

    Freddo e maltempo sono già arrivati, come da previsioni, nello Stretto di Messina: dalla scorsa notte si stanno verificando rovesci localmente intensi nelle zone tirreniche, e il più forte ha interessato le isole Eolie dove Lipari è stata imbiancata da un forte rovescio di gragnola. Proprio a Lipari sono caduti 22mm di pioggia, mentre nelle zone interne tra Nebrodi e Peloritani del messinese sono caduti circa 10mm di pioggia. Precipitazioni meno intense in Aspromonte e sullo Stretto, con 4mm a Messina e 2mm a Reggio. Le temperature stanno comunque diminuendo, e il clou del maltempo sarà nei prossimi giorni quando, soprattutto nel weekend, farà ancora più freddo con abbondanti precipitazioni nevose fino a bassa quota. Già nel pomeriggio di oggi ci saranno delle piogge con temperature in forte calo e nevicate oltre i 600 metri di quota, maltempo che insisterà domani, venerdì 8, soprattutto nel pomeriggio/sera, dopo qualche schiarita al mattino quando le minime scenderanno già fino a +5°C nelle zone costiere e litoranee dello Stretto. La massima non supererà i +11°C e la neve continuerà a cadere oltre i 600 metri di quota.
    Tra sabato 9 e domenica 10 avremo il “clou” dell’ondata di freddo e maltempo, con minime di +5°C e massime di +10°C, piogge sparse e qualche temporale, e nevicate oltre i 400500 metri di quota. Le precipitazioni colpiranno in modo più intenso le zone tirreniche, con precipitazioni nevose sulle dorsali esposte a nord/ovest di Nebrodi, Peloritani e Aspromonte. In località come Floresta e Gambarie gli accumuli saranno abbondanti, con oltre 5060cm di neve.
    Lunedì 11, poi, avremo una breve tregua con temperature minime molto basse al mattino grazie all’inversione termica da cielo sereno (fino a +2/+3°C all’alba tra Reggio e Messina!), quando lo Stretto si risveglierà imbiancato come un fiordo norvegese, fino a bassissima quota. Nel corso della giornata, però, si verificherà un rapido aumento termico fino a +15°C nel primo pomeriggio a causa del ritorno dello scirocco. ma sarà una breve pausa in quanto martedì 12 torneranno freddo e maltempo con piogge e temporali in serata quando la neve tornerà a cadere copiosa a partire dai 700800 metri di quota. Di quest’evoluzione a medio termine, però, parleremo nei prossimi aggiornamenti: continuate a seguirci!
    Per tutti i dettagli, continuate a seguire i nostri prossimi aggiornamenti mentre per monitorare la situazione in diretta, seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazionefulminazioniradar webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.