Neve abbondante su tutto il nord Italia: Rfi fa il punto della situazione

MeteoWeb

Abbondanti nevicate nel Centro-Nord Italia, ma traffico regolare sulla rete nazionale. La circolazione dei treni avviene, spiega in una nota Rfi, secondo quanto previsto dai Piani neve e gelo, attivi già da ieri sera. Alle 18.30 la situazione è la seguente: in Piemonte ha circolato il 95% dei treni. Nell`Alessandrino, nel Cunese e fra Torino e Modane ci sono accumuli di neve fino a 15 cm. La neve raggiunge i 5 cm nel Torinese e nel Novarese. In Lombardia, traffico regolare. Nevica nel basso Pavese e sulla Milano – Genova, con neve che raggiunge i 15 cm; tra Milano e Brescia la neve è arrivata a 10 cm, mentre sulla restante rete regionale la coltre nevosa è di circa 5 cm. In Emilia Romagna, traffico regolare. Neve intorno ai 25 cm sulla Bologna – Prato e sulla Bologna – Porretta. Nevica abbondantemente tra Piacenza e Bologna. Così anche in Triveneto, dove nevica sulla Brescia – Verona, fra Rezzato e Peschiera, nel nodo di Vicenza e sulla Padova – Calalzo. Lievi nevicate si registrano nel nodo di Venezia. In Liguria, ha circolato l`80% dei treni e nevica ad Ovada e Novi Ligure. In Toscana, ha circolato il 90% dei treni. Nevica sulla linea Lucca – Aulla, sulla Pontremolese e sulla Aulla – Parma nevica con accumuli di 30 cm. “In relazione alle previsioni meteo comunicate nel tardo pomeriggio dalla Protezione Civile – spiega Rfi – che prevedono diffuse gelate nelle ore notturne e mattutine, sono già state programmate circa 120 corse, con treni raschiaghiaccio; saranno trattati con un particolare liquido antigelo gli scambi, per contrastarne il ghiacciamento. Inoltre, saranno adottate specifiche misure tecniche e organizzative per garantire la regolarità del servizio, preservare l`efficienza di locomotori e automotrici, delle porte di accesso alle vetture e, degli impianti di riscaldamento”. Da ieri notte, per far fronte all`ondata di maltempo, sono al lavoro con turni rotativi oltre 3mila persone, sia delle società del Gruppo FS Italiane sia delle ditte appaltatrici, impegnate nell`assistenza ai clienti, nello sgombro della neve, sia nelle stazioni sia lungo i binari, al fine di garantire l`efficienza del sistema ferroviario. Le variazioni a quanto previsto dall`orario ufficiale saranno tempestivamente comunicate ai clienti, utilizzando tutti i media del Gruppo FS (siti web www.trenitalia.com e www.fsnews.it, @LeFrecce; @Fsnews e FSnews Radio e LaFreccia.TV dal sito web www.fsitaliane.it), a cui si aggiungono i tradizionali canali delle biglietterie, degli Uffici di Assistenza, dei tabelloni elettronici e delle locandine affisse nelle stazioni.