Neve in Piemonte: fino a 20 cm nell’astigiano. Forte maltempo previsto su zone montane e pedemontane

MeteoWeb

Continua a nevicare sul Piemonte e secondo le previsioni le nevicate proseguiranno, anche se attenuate, fino a domani mattina. Poi la situazione metereologica andra’ migliorando. Secondo l’ultimo bollettino meteo le precipitazioni nevose, iniziate sui rilievi occidentali dal tardo pomeriggio di ieri ed estese al resto della regione nella notte, hanno fatto registrare 30-40 cm di neve fresca sui settori meridionali, con massimi di 50-60 cm sulle Alpi Marittime orientali, mentre sui restanti settori alpini i quantitativi sono stati sensibilmente minori. In pianura sono caduti 20cm sull’astigiano, 10-15cm tra cuneese e torinese e 5 cm sulle pianure a nord del Po. Nelle prossime ore i picchi piu’ intensi si registreranno su zone montane e pedemontane comprese tra Alpi Marittime e Appennino, Langhe e basso Monferrato. I venti moderati sulle pianure orientali e da moderati a forti su Alpi Liguri ed Appennino aumentano i disagi su queste zone. I quantitativi di neve attesi varieranno tra 10-20 cm sul settore settentrionale della regione e 20-30 cm su pianure e fasce collinari di cuneese, astigiano ed alessandrino. Per le prossime 36-48 ore su Alpi Marittime orientali e Alpi Liguri non sono escluse valanghe con possibili problemi alla viabilita’ locale. Al momento non sono segnalate situazioni di particolare criticita’ su tutta la regione.