Pioggia di meteoriti in Russia, Putin critica il sistema di allerta

MeteoWeb

Il presidente russo Vladimir Putin e’ preoccupato per la situazione legata alla caduta del meteorite nella regione di Cheliabinsk, e ha chiesto di inviare sul luogo dell’incidente un gruppo di specialisti della protezione civile, in aggiunta al personale gia’ presente, per ”valutare i danni e prestare maggiore aiuto alla gente”. Il leader del Cremlino lo ha dichiarato in un incontro a Mosca con il ministro delle Emergenze Vladimir Puchkov, come riferisce l’agenzia russa Itar-Tass Putin ha criticato il sistema esistente di monitoraggio come ”non del tutto efficace”: a suo avviso, la pioggia di frammenti cosmici sugli Urali ”ci deve interessare non dal punto di vista astronomico, pure importante per gli specialisti, ma da quello del sistema di allerta della popolazione su tali fenomeni, per quanto possibile”.