Previsioni Meteo: ancora neve anche la prossima settimana con il gelo che arriva dall’est (mappe)

    /
    MeteoWeb

    Ebbene sì, ormai la situazione è chiara: ECMWF aveva ragione, gli assetti barici sull’Europa stanno per cambiare e già a partire dal weekend si attiverà una circolazione “anti-zonale” sull’Italia con venti nord/orientali, più freddi e secchi rispetto a quelli delle ultime settimane, con probabili infiltrazioni umide provenienti dall’Atlantico che la prossima settimana potrebbero alimentare nuove perturbazioni foriere di piogge, temporali e abbondanti nevicate su gran parte d’Italia. Le mappe di tutti i centri di calcolo sono ormai eloquenti: un nocciolo d’aria gelida si sgancerà dal polo verso sud e scorrerà lungo il bordo orientale dell’anticiclone e piombando sull’Europa centrale, a un passo dall’Italia, dove potrebbe arrivare all’inizio della terza decade del mese. Tutto ciò dopo che anche nei prossimi giorni, come abbiamo già illustrato, avremo ancora freddo in tutt’Italia con instabilità al centro/sud. Restiamo ancora in attesa di individuare i dettagli dei prossimi eventi di freddo e neve, con le tempistiche dell’ingresso delle masse d’aria fredde sul nostro Paese, ancora incerte, e le eventuali conseguenze ciclogenetiche con le possibili “complicanze” tipiche del Mediterraneo quando arriva l’aria più fredda a tutte le quote. Di certo c’è che l’inverno ha ancora molto da dire, è lontano anni luce dai suoi titoli di coda e freddo e neve saranno ancora protagonisti a lungo…