Psicosi terremoto in Garfagnana, Realacci: “priorità alla sicurezza degli edifici”

MeteoWeb

”Le vicende della Garfagnana ci ricordano l’assoluta priorita’ per il Paese di avviare un piano di risanamento e messa in sicurezza antisismica degli edifici pubblici e privati”. Lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd, commentando l’allarme terremoto scattato questa notte in Garfagnana. ”Da tempo e in piu’ occasioni – prosegue – ho chiesto la stabilizzazione dell’eco-bonus del 55% per il risparmio energetico in edilizia e la sua estensione al consolidamento antisismico degli edifici, nonche’ un allentamento del Patto di Stabilita’ per gli Enti Locali che hanno risorse da investire nella messa in sicurezza antisismica degli edifici pubblici, a partire dalle scuole e degli ospedali. Misure che – spiega – dovranno essere tra i primi atti del prossimo Governo e che rappresentano una via percorribile da subito per dare maggiore sicurezza ai cittadini, ma anche per rilanciare un settore importante come l’edilizia legata alla qualita’ e all’innovazione, attivando il sistema delle piccole e medie imprese e producendo un rilevante effetto sul terreno occupazionale”.