Riparte il Progetto Pollino grazie alla collaborazione tra MeteoWeb e MeteoBasilicata (foto)

    /
    MeteoWeb

    In un’autentica giornata invernale, iniziata con un bel rovescio di pioggia e finita sotto una bufera di neve, il team del Gruppo Pollino annuncia con orgoglio il riavvio del Progetto con il ripristino della stazione presso Piano Ruggio a 1535 mt. Il Progetto nato nel 2007 da un’iniziativa di MeteoWeb, a luglio 2012 è stato vittima dell’ennesimo atto di violenza, quando ignoti hanno distrutto e rubato la strumentazione acquisita con l’auto-tassazione di appassionati. Ma la voglia dei volontari dell’Associazione MeteoWeb e dell’Associazione Meteo Basilicata ha fatto si che lo studio scientifico delle conche carsiche del Pollino potesse continuare, con la speranza di poter ricevere maggior rispetto da psudo amanti della natura che nei giorni estivi affollando e banchettando a Piano Ruggio, rovinano sacrifici e progetti unici della nostra area protetta. Oggi tuttavia è un giorno importante, poichè, viene ripristinata la stazione nel luogo più freddo dell’intero Sud d’Italia, con il record raggiunto nel gennaio del 2010: -29,4° C. Di seguito l’ampio reportage dell’intervento, sopra un piacevole manto nevoso di oltre 1 metro e mezzo di altezza.