Russia: il frammento più grande del meteorite si trova sul fondo del lago Chebarkul

MeteoWeb

Il frammento più grande del meteorite che ha diffuso il panico negli Urali venerdì scorso si trova ancora in fondo al lago Chebarkul nella regione di Chelyabinsk, Russia. Ma per recuperarlo servono soldi per una nuova spedizione, ha detto Victor Grokhovsky, il capo della squadra di studiosi dell’Università federale degli Urali. “Abbiamo trovato frammenti, tracce degli strati superiori del meteorite (solo crosta di fusione e così via), ciò significa che la maggior parte si trova ancora nel lago” ha spiegato. Poi ha aggiunto che il meteorite, che ora giace in acqua potrebbe essere grande circa 50-60 centimetri, ed i frammenti trovati dagli scienziati sono piuttosto piccoli. “Solo circa 50-53 pezzi, tutti di pochi millimetri. Questo è quanto è stato raccolto sulla neve intorno al cratere“. L’esperto ha aggiunto che parti del meteorite potrebbero non essere solo nel lago. In base ai primi rilevamenti il corpo celeste appartiene ai condriti, meteoriti rocciosi indifferenziati dotati della stessa composizione chimica dei planetesimi, cioè quei piccoli corpi freddi che si formarono nel sistema solare primordiale. L’86% dei meteoriti che cadono sulla Terra sono condriti.