Tanta neve in Toscana: famiglie isolate nel pratese, scuole chiuse in provincia di Lucca e Siena

MeteoWeb

A causa della neve alberi sono caduti sulla viabilita’ secondaria in varie localita’ della provincia di Prato. Si registra l’interruzione dell’energia elettrica in alcune frazioni dei comuni di Cantagallo e Vernio. Per la temporanea interruzione di alcuni tratti stradali nei due comuni, risultano isolate tre famiglie a Schignano (localita’ Pozzale) e cinque abitazioni a Vernio (localita’ Sucini).

Nevicate diffuse nella notte su tutto il territorio provinciale di Siena, con particolare intensita’ nelle zone dell’Amiata, nella Val di Merse e nel Chianti. L’immediato intervento dei mezzi sgombraneve della Provincia ha garantito la percorribilita’ di tutte le strade. I comuni di Radicondoli, Chiusdino, Monticiano, Casole d’Elsa, hanno disposto la chiusura delle scuole per la giornata odierna.

Dalle 5 di stamani si registrano precipitazioni nevose al di sopra dei 500 metri di quota in provincia di Lucca. Le strade provinciali 13 di Valdarni e 10 di Arni sono state riaperte in alcuni punti, dopo il pericolo slavine: la sezione della carreggiata e’ ristretta a causa del notevole e progressivo accumulo di neve ai lati. In tutti i Comuni della Valle del Serchio, Garfagnana e Alta Versilia proseguono le operazioni di spalatura della neve e tutte le strade sono aperte e percorribili; al di sopra dei 100 mt di quota e’ necessario avere catene montate. Le scuole sono chiuse a Barga, Borgo a Mozzano, Gallicano (materne escluse), Molazzana, Pescaglia, Fosciandora, elementari di Gorfigliano, Villa Basilica. Al momento non si registrano criticita’ rilevanti, l’attivita’ di emergenza e’ in fase di ultimazione.