Terremoti: ancora scosse al centro/nord

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 e’ stata registrata la scorsa notte sull’Appennino forlivese tra Toscana ed Emilia Romagna. La rete di monitoraggio sismico dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, afferma la Protezione civile della Provincia di Firenze, ha registrato una scossa di magnitudo 2.3 a 5-6 km di profondita’. Il comune piu’ vicino all’epicentro e’ Tredozio (Forli’), in prossimita’ del confine con la provincia di Firenze. La scossa e’ stata avvertita anche dagli abitanti del comune di Marradi situato a circa 8 km dall’epicentro. Non si registrano danni a persone o cose. Due scosse rispettivamente di magnitudo 2.9 e 2.2 sono poi state registrate anche in Garfagnana alle 22.39 e 22.42.