Terremoto di ieri sera in Ciociaria, donna morta a Isola del Liri: domani scuole chiuse in molti comuni

MeteoWeb

Scuole e chiese chiuse per tutta la giornata di oggi e di domani nell’area circostante l’epicentro del terremoto che ieri sera ha colpito la Ciociaria ed in particolar modo la zona del Sorano. L’epicentro del sisma individuato in localita’ Selva tra i comuni di Isola del Liri e Sora ha avuto una profondita’ di 10 km e un’intensità di magnitudo 4.8 della scala Ricther. A causa dello spavento a perdere la vita, poco dopo l’arrivo all’ospedale di Sora, e’ stata una 64enne cardiopatica e residente ad Isola del Liri. La donna subito dopo il sisma era scesa in strada ed aveva trovato rifugio all’interno del camper di famiglia. Qualche attimo dopo e’ stata colpita dal gravissimo malore. Tanti i danni registrati nelle abitazioni della parte antica di Sora. Crepe sui muri e cornicioni pericolanti ma la situazione come riferiscono dal comando provinciale dei Vigili del Fuoco e’ sotto controllo. Lo stesso dicasi per i centri storici di Arpino, Campoli Appennino, Sorano, Veroli, Boville, e Monte San Giovanni Campano. Nel palazzetto dello sport di Sora il sindaco ha fatto allestire una sorta di tendopoli con brande e pasti caldi per coloro che non hanno potuto fino a questo momento far rientro a casa. Sempre a Sora annullati i festeggiamenti del carnevale previsti per oggi e soprattutto ordinata la chiusura serale dei tanti locali del centro storico. La stessa decisione e’ stata presa anche dal sindaco del Liri, Luciano Duro.