Terremoto in provincia di Frosinone, case lesionate: verifiche in corso

MeteoWeb

I vigili del fuoco del comando provinciale di Frosinone stanno eseguendo verifiche in queste ore in diversi comuni: richieste d’intervento per lesioni in abitazioni sono giunte da Sora, Broccostella, Casalvieri, Isola Liri e Campoli Appennino. Non ci sono stati feriti. ”Abbiamo avuto tanta paura – dice un abitante di Sora- c’e’ stato un grande boato”. Il Comune di Sora sta attrezzando alcune strutture comunali per far passare una notte piu’ tranquilla a chi non vuole rientrare in casa.

La gente e’ allarmata ma per fortuna finora non abbiamo riscontrato danni. Abbiamo vissuto momenti di autentica paura e in tanti hanno lasciato le case portandosi all’aperto”.Lo dichiara all’ANSA il sindaco di Ceprano (Frosinone) ,Giovanni Sorge, dopo la forte scossa di terremoto di magnitudo 4.8 che ieri sera ha causato momenti di panico in molte zone della Ciociaria. ”Ci siamo subito messi al lavoro– aggiunge Sorgeper verificare la situazione e fronteggiarla. La protezione civile sta svolgendo attenti controlli in tutta la citta’ e per fortuna il quadro e’ rassicurante”.