Terremoto Russia: nessun ferito nè danni. Non diramato l’allarme tsunami

MeteoWeb
Credit: MeteoWeb

Il forte terremoto che ha investito l’Estremo Oriente russo, tra l’estremita’ meridionale della penisola siberiana della Kamchatka e l’arcipelago delle isole Curili non ha causato alcun ferito nè danni materiali degni di nota. E’ quanto ha reso noto il ministero federale per la Protezione Civile. L’area e’ del resto scarsamente popolata. L’intensita’ del sisma ha raggiunto i 6,9 gradi sulla scala aperta Richter ma, come riferito dal Centro di Avvertimento Usa per gli Tsunami nell’Oceano Pacifico, non sussiste il rischio di un’onda anomala di proporzioni apprezzabili. L’ipocentro e’ stato localizzato a una profondita’ di circa 52 chilometri al di sotto del fondale marino.