E mentre soffia lo scirocco, l’Etna dà spettacolo con un’altra eruzione mozzafiato: le immagini in diretta

    /

    Dopo circa tre/quattro ore di moderata attività stromboliana, da pochi minuti dal Nuovo Cratere di Sud/Est dell’Etna è iniziato un altro parossismo, l’ennesimo delle ultime settimane: le immagini in diretta dalle webcam sono eloquenti ed evidenziano la furia dell’eruzione. In Sicilia in queste ore sta imperversando un furioso vento di scirocco quindi la consueta, imponente, nube di cenere che si sta generando sull’Etna, si muoverà verso nord/ovest, salvaguardando così la zona jonica del vulcano da un’altra pioggia di cenere e lapilli come quella che la scorsa settimana ha provocato danni ingenti. E’ molto probabile, però, che la cenere cada nelle zone interne della Sicilia e soprattutto tra Madonie e Nebrodi, spingendosi fin sulle coste del Tirreno.